Évelyne Bloch-Dano – Le case dei miei scrittori

In arrivo
Bloch-Dano le case dei miei scrittori copertina cover
Autore: Évelyne Bloch-Dano
Traduzione: Sara Prencipe e Michela Volante
Disegno di copertina di Matteo Pericoli
Pagine: 276
ISBN: 9788867832507
Prezzo libro: 18.00 €
Data di uscita: Novembre 2019

Nella casa di uno scrittore tutto ci parla, basta saper ascoltare: la minuscola scrivania di Balzac, la poltrona di Mallarmé, le argenterie e la macchina da scrivere Corona di Karen Blixen, il giardino d’oro e di porpora di Colette, il tavolo da campeggio su cui Alexandra David Neel trascriveva i suoi resoconti da Lhasa, i mobili in palissandro e i tappeti della casa di Dickens, il castello del Conte di Montecristo.
Come aprire al pubblico la casa di uno scrittore senza romperne la magia? Come conservare la magia senza fossilizzarla? Alcune case sono diventate musei, altre conservano ancora lo spirito di chi le ha abitate. Creando un legame tra un luogo e una vita, Évelyne Bloch-Dano ci invita a entrare nella lettura come si entra in una dimora.

Tra gli altri: Balzac, De Beauvoir, Beckett, Benjamin, Blixen, Brecht, Breton, Camus, Cartesio, Celine, Chateaubriand, Cocteau, Colette, Dickens, Dumas (padre e figlio), Erasmo, Giono, Hemingway, Hugo, James, Keats, Loti, Malaparte, Mallarme, Maupassant, Montaigne, Nietzsche, Poe, Prevert, Proust, Rimbaud, Rousseau, Sand, Simenon, Turgenev, Verlaine, Verne, Voltaire, Wharton, Yourcenar, Zola.


Condividi


Preordina
 
“Sono entrata dalla porta principale, la casa era immersa nella penombra, e in cucina c’era odore di chiuso.
Il parquet scricchiolava. Oltre il cancello, il giardino era dieci volte più piccolo di quanto immaginassi. La casa di Combray è stata l’inizio di tutto: da allora ho visitato molte altre case di scrittori, i miei scrittori.” - Évelyne Bloch-Dano -