dialoghi_sull_educazione

Dialoghi sull’educazione

22/06/2020 - 29/06/2020 / Tutto il giorno

Nelle settimane di isolamento forzato ci siamo inventati dei modi per continuare a portare i nostri libri e i nostri autori nelle scuole. Ma le chiacchiere a distanza con gli studenti non hanno esaurito gli argomenti, anzi ne hanno fatti nascere di nuovi, e abbiamo deciso di continuare a farlo attraverso delle dirette sulla nostra pagina Facebook. In ogni incontro un tema centrale, a parlarne i nostri autori, insegnanti, studenti, librai; a seguire e inserirsi nel confronto con commenti in diretta insegnanti, studenti, bibliotecari.

Lunedì 22 giugno alle 18
Dialogheranno di diritti e scuola Emiliano Sbaraglia, insegnante in una secondaria di primo grado della periferia di Roma e autore di diversi saggi sull’educazione, e Alessio Lasta, giornalista televisivo e autore di La più bella. La Costituzione tradita. Gli italiani che resistono. Si confronteranno su cosa voglia dire educare cittadini e raccogliere le loro storie, il valore del linguaggio per interpretare e appropriarsi della realtà, il senso di stare su un territorio complesso (che sia la periferia di Roma o la provincia italiana), il significato concreto che la nostra Costituzione assume nella vita quotidiana degli adolescenti.

Lunedì 29 giugno alle 18
Ci chiederemo se la lettura e i social possano essere alleati e non due mondi in contrasto tra loro. Racconteranno il progetto che unisce lettura e instagram Ilaria Miglio e Isabella Del Vecchio, responsabili di Enaip Piemonte, Enrica Moglia, insegnante di Enaip Nichelino, e due studentesse che hanno partecipato al progetto ideato con add.

E poi? Poi vi lasciamo andare in vacanza, ma torniamo a settembre per parlare ancora di quale scuola vorrebbero gli studenti e gli insegnanti, dell’utilizzo della saggistica in classe, del linguaggio visivo per raccontare storie, dell’insegnare la Storia attraverso le storie. Continuate a seguirci!

Potete seguire le dirette collegandovi qui.


Salva l'evento sul tuo calendario:
iCal | Google Calendar

Condividi