Li Kunwu – Mia madre

In arrivo
mia-madre
Preordina
 
Autore: Li Kunwu
Traduzione: Giovanni Zucca
Prefazione: Giada Messetti
Pagine: 200
ISBN: 9788867832859
Prezzo libro: 19.50 €
Data di uscita: Novembre 2020

Mia madre è il ritratto di una donna nella Cina prima della presa del potere da parte di Mao, il percorso di una bambina fino all’età adulta e soprattutto racconta lo sguardo di un figlio. 

Nel suo ultimo graphic novel, Li Kunwu offre un nuovo canale privilegiato alla scoperta della Cina, in quella che si può considerare l’opera della sua vita: la storia di sua madre.

Sullo sfondo della Cina immersa nel caos e nell’instabilità degli anni ’30, tra i signori della guerra, l’invasione giapponese del nordest della Cina, le grandi potenze occidentali che ancora occupavano le concessioni nelle grandi città, la lotta tra il Kuomintang nazionalista e il Partito comunista cinese, fino alla Lunga Marcia, Li Kunwu orchestra una narrazione ancora più personale delle precedenti, se possibile. 

Attraverso il ritratto di sua madre – nella cui infanzia vive trascinata da una parte all’altra, tra il villaggio della famiglia materna e la casa in città del signore della guerra per cui lavora suo padre – scopriamo le relazioni coniugali e familiari dell’epoca, le scelte personali e sofferte di una vita affaticata dall’estrema povertà e dalle opportunità negate alle donne, limitate dalle loro stesse madri in un mondo che ancora non ne concepisce l’emancipazione. 

Con il suo tratto distintivo, qui proposto con la tecnica dell’acquerello, Li Kunwu ci parla delle persone comuni, del loro modo di vivere, delle loro convinzioni, offrendo ancora una volta un documento raro e toccante sulla storia della Cina.


Condividi

Video

“Lo sguardo e il racconto di Li Kunwu, seppur intimi e personali, riescono nel miracolo di restituire lo sguardo e il racconto di ogni cinese della sua generazione.” - Giada Messetti -
Tag libro