header blog istituto sociale

Da Incendio nasce incendio

ARTI, EDITORIA, INCENDI, SCUOLA, SOCIETÀ Lascia un commento

-di Anna Garneri-

Partecipare al progetto Narrazioni combustibili è stato sia per me che per la mia classe, la III Liceo Scientifico dell’Istituto Sociale di Torino, arricchente ed entusiasmante.

Nella prima fase del lavoro ho presentato ai ragazzi la collana Incendi di add editore e abbiamo scelto di leggere uno dei libri dalla copertina coloratissima e sgargiante: Caetano Veloso di Igiaba Scego.
La mia classe è entrata così a ritmo di “bossa nova” nell’universo letterario dell’autrice, scoprendo questa affascinante penna contemporanea.
Incuriositi dalla scrittura coinvolgente di Igiaba, ci siamo documentati sulla sua storia e abbiamo seguito il suo lavoro di giornalista.

Nella seconda tappa del progetto ho chiesto alla classe di interrogarsi sulle proprie passioni: alcuni ragazzi le hanno individuate senza esitazioni, altri hanno avuto bisogno di una riflessione maggiore per riuscire a scovare ciò che fosse emozionante per loro.
In questa fase mi sono posta come osservatrice esterna, ho dato qualche suggerimento, ma ho voluto che questo processo di “scoperta del sé” fosse del tutto autonomo e indipendente.
Individuata la passione, come Igiaba Scego, abbiamo voluto trasmetterla agli altri.
Non in maniera meccanica e noiosa, da manuale scolastico, ma in modo coinvolgente e spontaneo.
I mezzi espressivi che la classe ha scelto sono stati molteplici: piccoli saggi che raccontano la bellezza della matematica racchiusa in tutte le cose, la seduzione dell’astronomia, le soddisfazioni che dà lo sport, video che mostrano il misterioso fascino dei trattori, l’affiatamento di una squadra di pallavolo, l’eleganza del pattinaggio artistico, la potenza della musica e molto altro.

Con i loro elaborati i ragazzi hanno dimostrato una grande fantasia, serietà e maestria nell’utilizzo delle tecnologie; inoltre mi ha colpito la loro naturalezza nel presentare i propri interessi, senza paura del giudizio altrui.

A conclusione del progetto, add  ha organizzato un incontro con Igiaba Scego, la musa ispiratrice di questa attività didattica, negli spazi della Libreria Bodoni.




L’incontro è stato una piacevolissima chiacchierata con l’autrice a proposito dei lavori dei ragazzi, che hanno così ricevuto un riconoscimento esterno.
La scrittrice è stata estremamente disponibile nel rispondere a tutte le loro domande e si è creato un bel momento di riflessione.



Consiglio agli insegnanti di sperimentare questo kit didattico poiché permette ai ragazzi di collegare nozioni che sembrano astratte, come la scrittura saggistica, alla realtà quotidiana e di prendere del tempo per riflettere su ciò che davvero accende le loro menti.

Anna Garneri insegna Lettere all’Istituto Sociale di Torino: è stata la prima professoressa a sperimentare il percorso sulla collana Incendi che poi si è concretizzato nel kit Narrazioni combustibili. Guida didattica per raccontare passioni, per sviluppare negli studenti competenze chiave per l’apprendimento permanente lavorando in classe sulla narrazione, dalla lettura al racconto orale, passando per la scrittura.

A questo link potete trovare tutti gli elaborati realizzati dalla classe III del Liceo Scientifico dell’Istituto:
Sara Balzelli – L’astronomia;
Alessandra Bellan – La moda;
Tommaso  Catalano – L’agricoltura
Giulia Cesano – Il pentathlon;
Jonathan Frincu – La musica;
Riccardo Lunardi – Le carte da gioco;
Beatrice Montese – La moda;
Annalisa Panio – La teoria del tutto;
Kristi Plevneschi – La teoria del tutto;
Sebastiana Risso – Il pattinaggio artistico;
Giovanni Quaglia – La pesca;
Gabriele Gibin – Il calcio;
Elisa Scantamburlo – L’astronomia.

 

Condividi