Behrouz Boochani


Behrouz Boochani

Behrouz Boochani, 35 anni, ha un master in scienze politiche e geopolitica.
Giornalista, poeta e documentarista curdo iraniano, ha cofondato la rivista curda “Werya”, cosa che gli è costata la messa al bando da parte del regime. Boochani è Membro Onorario di PEN International; nel 2017 ha vinto il premio di Amnesty International Australia, per i suoi articoli sui diritti umani dei rifugiati.

Ha diretto con Arash Kamali Sarvestani il lungometraggio Chauka, Please Tell Us the Time (2017); ha collaborato con Nazanin Sahamizadeh’s nella scrittura dello spettacolo teatrale Manus. È ricercatore non residente al Sydney Asia Pacific Migration Centre (SAPMiC) dell’Università di Sydney.
Pubblica regolarmente sul Guardian, Huffington Post, The Financial Times e The Sydney Morning Herald.