Tash Aw presenta “Stranieri su un molo” a Bologna

Leave a Comment

Sto caricando la mappa ....
10/09/2017 / 20:30 - 21:30

via Romita, Bologna

Domenica 10 settembre ore 20.30 Tash Aw, autore di Stranieri su un molo, presenta il suo libro alla ventisettesima edizione della rassegna culturale internazionale Casa Dei Pensieri, in programma alla Libreria della Festa del Parco Nord di Bologna, e dedicata quest’anno a Luigi Pedrazzi.
Il titolo dell’incontro è Scrivere del proprio volto, scrivere del mondo: a dialogare con Aw ci saranno Giuseppe Catozzella e Magda Indiveri.

Il programma della manifestazione è disponibile qui.

Tash Aw, autore cinese-malese residente a Londra, è una voce fondamentale del nostro mondo globale.
È nato a Taipei da genitori malesi ed è cresciuto a Kuala Lumpur prima di trasferirsi in Inghilterra per frequentare l’università. È autore di tre romanzi acclamati dalla critica, La vera storia di Johnny Lim (Fazi, 2006), Mappa del mondo invisibile (Fazi, 2009), e Five Star Billionaire (2013).
Ha vinto il Whitbread First Novel Award, il Commonwealth Writers’ Prize per l’area Asia-Pacifico, è stato longlisted due volte per il Man Booker Prize.
I suoi libri sono stati tradotti in ventitre lingue.
I suoi racconti hanno vinto il Premio O. Henry e sono stati pubblicati in A Public Space e su Granta 100, tra gli altri.

Giuseppe Catozzella scrive su numerose testate e ha pubblicato il libro in versi La scimmia scrive e i romanzi Espianti (Transeuropa, 2008), Alveare (Rizzoli, 2011; Feltrinelli, 2014), da cui sono stati tratti molti spettacoli teatrali e un film, Non dirmi che hai paura (Feltrinelli, 2014; vincitore del premio Strega Giovani 2014; finalista al premio Strega 2014; vincitore del premio Carlo Levi 2015), tradotto in tutto il mondo e da cui è in lavorazione un film, e Il grande futuro (Feltrinelli, 2016).
Giuseppe Catozzella è Goodwill Ambassador Onu.
Magda Indiveri è fondatrice de La bottega dell’elefante, associazione di lettura, e insegna lettere al Liceo Galvani.

Ingresso libero.

 


Salva l'evento sul tuo calendario:
iCal | Google Calendar

Condividi