“Contro il giorno della memoria” al Concerto della Memoria e del Dialogo – Modena

Lascia un commento

Sto caricando la mappa ....
21/01/2017 / 21:00 - 23:00

Corso Canalgrande, 85, Modena

Il Concerto della Memoria e del Dialogo per la sua edizione 2017 trova il suo spunto narrativo in Contro il giorno della memoria, piccolo pamphlet di Elena Loewenthal pubblicato da add nel 2014.

Le letture tratte dal libro, a cura dell’attrice Diana Höbel, si alterneranno alle musiche dell’ Ensemble AdM Soundscape e di
Tommaso Rossi
  e Giovanni Paganelli.

Patrocinato dalla Comunità Ebraica di Modena e Reggio Emilia e prodotto dalla Fondazione Teatro Comunale di Modena in collaborazione con Fondazione Villa Emma e Quadrivium associazione musica contemporanea, il Concerto è un appuntamento ormai decennale che unisce musica e ricerca artistica e umana intorno ai temi della Memoria e del Dialogo.

Contro il giorno della memoria è un testo che fa discutere e che è in grado, grazie all’autorevolezza dell’autrice, di far nascere un interessante dibattito su temi importanti come la memoria collettiva, il ricordo, il senso della Storia.

«Altro che Giorno della Memoria. Ci vorrebbe quello dell’oblio, per me. O almeno la possibilità di sistemare tutta quella memoria su una nuvola, come si fa adesso. Non perché sia vuoto, anzi. L’oblio non si fa con il vuoto, ma con il pieno, come il troppo pieno. È una forma di difesa dall’angoscia, una pulsione di vita, l’oblio: così spiega Simon Daniel Kipman in L’Oubli et ses vertus. Anche lui, che è psicoanalista, al dovere della memoria contrappone il diritto all’oblio e soprattutto il diritto alla trasformazione in tracce meno tossiche e più confortevoli dell’«iscrizione traumatica e traumatizzante del ricordo».

Per maggiori informazioni qui il link al sito del Teatro Comunale di Modena.

 

 


Salva l'evento sul tuo calendario:
iCal | Google Calendar

Condividi