add scuole – PERCORSI

Perché leggere i classici?

Leggere un classico è come visitare i sotterranei di una città. In superficie, alla luce del sole, si stratifica il mutamento, ma lì sotto, nel sistema circolatorio, si può individuare l’articolazione delle fondamenta, affascinanti, labirintiche, semplificate e sostanziali, come le sinopie sotto gli affreschi.Marcello Fois
Marcello-Fois

Un libro che è un percorso nei sotterranei dei Promessi Sposi, con Marcello Fois come guida che conduce gli studenti a scoprire un sorprendente sistema di vasi comunicanti, tra letteratura, pittura, scultura, musica e cinema. 

>> OBIETTIVI
Sviluppare le capacità di analizzare e raffrontare opere diverse; riconoscere i meccanismi di costruzione di una narrazione; esercitarsi in una lettura critica e personale dei classici.

>> IL PERCORSO
Attraverso la lettura del libro, l’insegnante potrà stimolare gli studenti a fare un lavoro di confronto tra opere diverse per riconoscere i meccanismi che ogni progetto narrativo utilizza. Il confronto potrà toccare i temi tipici della narrazione, dal linguaggio alla costruzione dei personaggi minori, ai modelli morali di riferimento, dando spazio alle ragazze e ai ragazzi di analizzare il testo e farlo proprio, esercitando capacità di analisi e lettura critica.

>> INCONTRO CON LE CLASSI
È possibile organizzare un incontro con l’autore con un numero minimo di 4 classi

>>TEMPISTICHE
2 ore in classe

>> MATERIALI GRATUITI

  • 1 copia omaggio del libro per l’insegnante

Vuoi proporre questo percorso nella tua scuola?

Contattaci scrivendo una mail o telefonando, per consigli e informazioni dettagliate su questo progetto.

SCRIVICI
incontra l’autore
011 5629997

Libri correlati

Marcello Fois – Renzo, Lucia e io

Fois svela il coraggio e la temerarietà di Alessandro Manzoni, ma anche la ricchezza di un capolavoro che non ha paura del tempo, dei programmi scolastici, degli insegnanti annoiati e dei lettori pigri.
Renzo, Lucia e io è una lettura innamorata, che racconta che nazione siamo, che lingua parliamo, fino a che punto ci conosciamo.
VAI AL LIBRO