13659109_1159655104056096_785722176729112771_n

Shady Hamadi e Susanna Tartaro a Pordenonelegge

Leave a Comment

Sto caricando la mappa ....
14/09/2016 - 18/09/2016 / Tutto il giorno

via mazzini 2, Pordenone

Shady Hamadi e Susanna Tartaro saranno fra i protagonisti della diciassettesima edizione di Pordenonelegge.

mercoledì 14 settembre, Shady Hamadi incontra gli studenti e presenta Esilio dalla Siria
domenica 18 settembre, ore 11.30, Susanna Tartaro presenta Haiku e Sakè 

pordenonelegge unisce le persone sulla base dell’amore più bello che esista, l’amore per le storie, per i racconti, per i sogni: in una parola, per la letteratura.
Scrittori, filosofi, giornalisti, poeti, artisti si sono alternati in un palco ideale dove non esistono differenze di ruolo, ma dove suona la parola di una cultura che si confronta per necessità, verità e vocazione, con i problemi reali del nostro tempo.
Dal 2000 pordenonelegge ha convinto sia la critica più raffinata, che il grande pubblico. Nel tempo si è passati da 3 a 5 giornate, ed è cresciuto l’impegno per rivitalizzare le attività delle associazioni, i servizi, le proposte commerciali di Pordenone, le sinergie tra istituzioni nonché per rafforzare l’identità turistica culturale del territorio.
Pordenone è riuscita così a ritagliarsi un ruolo di prestigio all’interno del panorama culturale nazionale. La manifestazione, come una vera e propria festa nel centro storico della città, è un’occasione per far apprezzare il territorio pordenonese alle oltre 100mila persone che hanno raggiunto Pordenone per il festival, con un notevole incremento di pubblico agli incontri. Una pacifica invasione che colora piazze, caffè, palazzi storici, ristoranti e negozi della città; da mattina a sera.
Gli incontri (oltre 200) distribuiti in 40 sedi vengono affollati dai numerosissimi lettori-spettatori che cercano nella vasta offerta del programma quel particolare percorso di dialoghi ed eventi in grado la “loro” manifestazione.
A Pordenone, grazie al festival, sono passati i grandi nomi della letteratura italiana e internazionale così che la città viene ormai definita la “piccola capitale del libro”.
La partecipazione a tutti gli incontri è gratuita.


Salva l'evento sul tuo calendario:
iCal | Google Calendar

Condividi