Andrea Schiavon partecipa al convegno “Educazione e pace – 50 anni dopo don Milani” – Torino

Lascia un commento

06/10/2017 - 07/10/2017 / Tutto il giorno

Venerdì 6 ottobre ore 9.00 Andrea Schiavon autore di Don Milani. Parole per timidi e disobbedienti partecipa al convegno organizzato dal Centro Sereno Regis di Torino “Educazione e pace, 50 anni dopo don Lorenzo Milani“, con un laboratorio sul tema della lettura dei quotidiani nelle scuole.
L’incontro si terrà alla Scuola Media Verga (via Pesaro 11), l’ingresso è libero e aperto a tutti.

Durante la seconda giornata del convegno, sabato 7 ottobre ore 9.30, Stefano Delprete, editor di add editore parteciperà alla tavola rotonda Imparare facendo per parlare del processo di realizzazione di Don Milani. Parole per timidi e disobbedienti, nato dall’esperienza di Schiavon con gli studenti delle scuole di oggi, a cui ha proposta la lettura di Lettera a una professoressa di don Milani.
L’appuntamento è al Convitto Nazionale Umberto I (Via Bligny 1, Torino), ingresso gratutito.

Il libro

Sono passati cinquant’anni dalla pubblicazione di Lettera a una professoressa, il libro nato a Barbiana dai ragazzi di don Milani grazie a uno straordinario esercizio di scrittura collettiva; ma cos’è mutato nella scuola in questo tempo? Che cosa succede se quella Lettera viene riportata oggi sui banchi, data da leggere ai ragazzi, anziché essere relegata al mondo dei “libri che si citano ma non si leggono”?
Andrea Schiavon lo ha fatto, intrecciando il racconto della sua passione per don Milani alle scintille nate dai suoi incontri con gli studenti di alcune scuole italiane per parlare di questo prete rivoluzionario e per far dire ai ragazzi cosa cercano nella scuola di oggi.

Il convegno

Il Centro Studi Sereno Regis organizza il convegno annuale in collaborazione con la Fondazione Vera Nocentini, la Segreteria regionale Mir-Movimento Nonviolento e il Convitto Umberto I, ricordando la ricorrenza dei cinquant’anni dalla morte di don Lorenzo Milani, avvenuta il 26 giugno 1967.
Oltre a celebrare una figura così significativa per la storia della società e della nonviolenza italiane, a partire dal nucleo profondo del suo messaggio, si svolgerà una riflessione sulla realtà contemporanea e su come possiamo esercitare la nostra responsabilità di cittadini sovrani nel cambiamento verso una società più equa e sostenibile.
Le giornate si apriranno con attività di laboratorio in due scuole cittadine, proseguiranno con una
rappresentazione teatrale e con una proiezione serale nella sala Gabriella Poli del Centro Studi Sereno Regis sull’esperienza di don Milani; la conclusione è prevista nella sala didattica del Polo del ‘900.

Il convegno si svolge con il patrocinio della Regione Piemonte e della Città di Torino
Info: info@serenoregis.org ; biblioteca@serenoregis.org


Salva l'evento sul tuo calendario:
iCal | Google Calendar

Condividi