Guetta, de Rienzo, Scego a èStoria – Gorizia

Leave a Comment

Sto caricando la mappa ....
27/05/2017 - 28/05/2017 / 0:00

Corso Giuseppe Verdi, 69, Gorizia

add editore partecipa al festival èStoria con due ospiti: Bernard Guetta, autore di Intima convinzione. Come sono diventato europeo e Nicolò de Rienzo, autore di Grand Hotel Italia. I segreti dei portieri dei grandi alberghi e Igiaba Scego, autrice di Caetano Veloso. Camminando controvento.

sabato 27 maggio

>> 10.30-12 Tenda Erodoto, Giardini pubblici
Italia mia / Identità europee

La condizione di difficoltà dell’Unione Europea pone con forza il problema del rapporto tra singole identità nazionali e coscienza comune. I casi di Italia, Francia, Polonia e Regno Unito nella cornice mutevole del vecchio continente.

Intervengono Stefan Bielanski, Bernard Guetta, Andrea Zannini. Coordina William Ward

In collaborazione con Consulta Provinciale degli Studenti di Gorizia.
Incontro riservato alle scuole superiori previo disponibilità da verificarsi.

Domenica 28 maggio

>> 10-11 Sala Della Torre, Fondazione Cassa di Risparmio (via Carducci 2)
La Storia in Testa / Grand Hotel Italia

Conversano Nicolò de Rienzo e Alex Pessotto: i concierge dei grandi alberghi italiani come testimoni privilegiati di un universo di eventi e personaggi che hanno segnato la storia della società: dalla Dolce vita a oggi, tra Venezia, Milano, Roma, Portofino, Ischia, Capri.
Il racconto di curiosità e segreti di divi o personaggi.

>> 17 Tenda Erodoto, giardini pubblici
Costruire identità

Conversano Igiaba Scego e Farian Sabahi: l’Italia è da anni meta di migranti, che costruiscono in questo Paese nuove vite e nuove forme di appartenenza. Le sfide dell’integrazione e le risorse della diversità in un confronto nato dall’esperienza personale.

IL FESTIVAL

Portare al centro della scena la storia come motivo di dialogo e Gorizia come luogo d’incontro: due visioni che hanno trovato un’occasione per esprimersi in maniera unita e unica attraverso il Festival internazionale della Storia di Gorizia, nato nel 2005 col nome “La Storia in Testa”.

Il Festival è cresciuto negli anni insieme alla sua missione: avvicinare ai grandi temi della storiografia un pubblico il più ampio e composito possibile. I risultati entusiasmanti e oltre le aspettative ottenuti negli anni sono il frutto di una formula che affianca al rigore e alla levatura di storici, giornalisti, testimoni e studiosi internazionali la capacità divulgativa, per affascinare e coinvolgere anche i non addetti ai lavori, giunti oltre le quarantamila presenze nelle ultime edizioni.

Presentare la storia in maniera multi-disciplinare, incrociandola a cinema, economia, letteratura, storia dell’arte, teatro, psicologia e musica, senza mai rinunciare a una sensibile attenzione nei confronti delle specificità del territorio: questa la vocazione di èStoria. Proporre una manifestazione popolare ma di eccellenza vuol dire affrontare ogni anno una sfida nuova, che vogliamo continuare a raccogliere con coraggio e consapevolezza, sostenuti dalla vicinanza di una città orgogliosa delle sue potenzialità e dal calore di un pubblico sempre più desideroso di storia e storie.

Il tema di quest’anno è: Italia mia. Essere italiani: forme, invenzioni e prospettive di un’identità.

Ingresso gratutito.


Salva l'evento sul tuo calendario:
iCal | Google Calendar

Condividi