scuola-focus-news

add scuola – parola ai ragazzi: quali consigli di lettura funzionano?

Notizie, Scuola

add scuola – parola ai ragazzi: quali consigli di lettura funzionano?
Ce lo dice la 1° F della scuola media San Francesco di Torino 

Siamo tornati a fare gli incontri nelle scuole in presenza con i nostri autori. Ogni appuntamento è stata una festa, ogni incontro ha avuto l’emozione del nuovo inizio.
E abbiamo trovato ragazze e ragazzi con molte cose da dire e molta voglia di dirle agli autori dei libri che avevano letto, alla casa editrice e ai loro insegnanti, che li hanno ascoltati sempre con attenzione.

La classe 1° F, coordinata dalla docente Annalisa Menin ci ha accolti per parlare di Ci piace leggere! il libro scritto dalle ragazze e dai ragazzi di Mare di Libri – Festival dei Ragazzi che leggono di Rimini.
Dopo essersi confrontati su come, dove, quando e soprattutto perché leggono, i ragazzi si sono espressi su che cosa funziona e cosa no nei consigli di lettura che ricevono. Ecco i loro elenchi, fatene buon uso!

 

FUNZIONA

  • Se il racconto della trama mi coinvolge
  • Se leggo la quarta di copertina
  • Se conosco lo scrittore
  • Dal consiglio di un amico o parente
  • Se ci sono belle illustrazioni
  • Se mi piace il titolo
  • Se il genere mi appassiona e i personaggi mi sembrano interessanti
  • Se leggo la prima pagina e mi prende
  • Se è un libro molto conosciuto
  • Se mi piace e mi colpisce la copertina
  • Se me lo consiglia un amico che legge molto e mi conosce

 

NON FUNZIONA

  • Se è un libro consigliato da uno che non l’ha letto
  • Se è un libro di un genere che non apprezzo
  • Se è un libro consigliato da sconosciuti
  • Se è un libro consigliato da una persona con un’età molto diversa dalla mia
  • Se è consigliato da recensioni online
  • Un libro regalato senza consenso
  • Un libro non adatto per la nostra età
  • Se me lo consiglia un amico che considera ogni libro bellissimo
  • Se molti amici mi propongono uno scambio di libri
  • Se un libro è in vetrina in super sconto

Condividi