Nadeem Aslam


Nadeem Aslam

Nadeem Aslam (1966) è nato in Pakistan e oggi vive in Inghilterra. È autore di tre romanzi pubblicati in Italia da Feltrinelli, Mappe per amanti smarriti (2006), Note a margine di una sconfitta (2014) e La veglia inutile (2008). Il suo lavoro è stato candidato al Man Booker Prize, all’International IMPAC Dublin Literary Award e al DSC Prize for South Asian Literature. Ha vinto numerosi premi, tra cui l’Encore Award, e il Windham-Campbell Prize.

(Foto dell’autore di Eamonn McCabe)



Condividi