tematiche_letteratura

Tarocchi magici e cavallereschi

Scuole secondarie di II grado

Image

“In groppa a Vegliantino, con l’elmo di Almonte e la spada Durlindana in pugno, Rolando è il cavaliere perfetto.”

Perso in una biblioteca-labirinto, Marcello Simoni si aggira alla ricerca di un cimelio appartenente agli albori del Medioevo, quando alla luce di una candela, si imbatte in un curioso personaggio seduto su un cavallo a dondolo, Turpino, autore della Historia Karoli Magni et Rotholandi. In un’atmosfera di stupore e sogno, inizia un dialogo surreale nel tentativo di ricostruire la ‘verità’ sulla figura di Rolando (Orlando), tra storia, mito e letteratura. Dodici capitoli che si aprono con le dodici figure presenti sullo scudo di Turpino: Carlo Magno, la città di Pamplona, Rolando, Angelica e altri. Personaggi chiave della storia di Rolando, protagonisti di vicende che nei secoli si sono cristallizzati in figure simili agli arcani di un mazzo di tarocchi.

>> OBIETTIVI
Offrire agli studenti un punto di vista originale sulle figure della letteratura cavalleresca; approfondire alcuni personaggi dei poemi cavallereschi; stimolare la capacità di raffronto tra testi diversi e rispetto a fonti storiche.

>> IL PERCORSO
Partendo dai personaggi che prendono vita nelle pagine del libro, in classe si approfondiscono le caratteristiche della letteratura cavalleresca, evidenziando i tratti tipici di questa narrazione e i diversi sviluppi in diverse aree d’Europa. L’insegnante può utilizzare i capitoli del libro come affreschi di personaggi da approfondire da parte degli studenti in gruppi di lavoro, cercando di identificare le evoluzioni della letteratura cavalleresca (da Italo Calvino a moderne forme di narrazione, letteraria e non solo) o scrivendo la storia di altri personaggi in forma di tarocchi.

>> TEMPISTICHE
2 ore in classe con l'insegnante + lavori individuali/di gruppo

>> MATERIALI GRATUITI

  • 1 copia omaggio del libro per l’insegnante

Libri del percorso


Image

Vuoi proporre questo progetto nella tua scuola?

Contattaci per consigli e informazioni dettagliate su questo progetto.
contattaci